22/07/2018
Direttore: Franco Liistro
Qui troverete ottimi autoricambi Opel a prezzi stracciati
euautopezzi.it
Qui troverete autoricambi di qualità a prezzi economici
autopezzistore.it
 

IL CAMPIONATO GRAN TURISMO E’ AL GIRO DI BOA

 

Scarperia. Sarà l’impegnativo tracciato del Mugello ad ospitare in questo fine settimana il 4° round del Campionato Italiano Gran Turismo, la tradizionale tappa che anticipa la pausa estiva. L’appuntamento toscano accenderà l’interesse di appassionati ed addetti ai lavori per diversi motivi, tra cui il debutto nazionale della Bentley Continental GT con i colori del Petri Corse Motorsport.

La vettura inglese sarà affidata a due piloti di grande esperienza, gli ex Formula 1 Nicola Larini ed Alex Caffi, che avranno il compito di andare subito forte e non deludere le aspettative dei vertici della casa britannica, particolarmente attenti alla serie tricolore.

Sarà un bel duello quello che si prospetta nella due giorni fiorentina, con la Bentley che andrà ad inserirsi nella lotta per il titolo GT3 che vede contrapposte Lamborghini, Audi e Ferrari. Dopo le due gare di Misano Adriatico, infatti, al comando della classifica sono saliti Zampieri-Altoè (Lamborghini Huracan-Antonelli Motorsport) che precedono di cinque lunghezze Bar Baruch (Audi R8 LMS-Audi Sport Italia) e di sette Stefano Gai (Ferrari 488-Scuderia Baldini 27), ma nell’arco di 19 punti ci sono anche Mancinelli-Fontana (Ferrari 488-Easy Race), Veglia-Vedel (Lamborghini Huracan-Antonelli Motorsport) e Palma-Barri (Lamborghini Huracan-Petri Corse Motorsport).

L’appuntamento toscano vedrà anche il ritorno di due grandi campioni: Marcel Fassler e Giancarlo Fisichella. Il pilota svizzero ufficiale Audi, dopo l’ottimo debutto di Imola, dividerà nuovamente l’abitacolo dell’Audi R8 LMS di Audi Sport Italia con Bar Baruch, mentre il romano, dopo lo stop di Misano per il concomitante impegno nella 24 Ore di Le Mans, ritornerà sulla Ferrari 488 della Scuderia Baldini 27 in coppia con Stefano Gai.

Anche il BMW Padova Team avrà la presenza al Mugello di un pilota ufficiale. Dopo Bruno Spengler a Misano, BMW Motorsport ha inviato nella serie tricolore il 27enne finlandese Jesse Krohn, quest’anno impegnato nell’IMSA, che si alternerà con Stefano Comandini al volante della M6 GT3.

Un gradito ritorno nella serie tricolore sarà anche quello dell’Imperiale Racing e dell’Ebimotors. La compagine di Mirandola schiererà due Lamborghini Huracan GT3 per Giammaria-Liang e per un equipaggio ancora da designare, mentre la squadra di Enrico Borghi riproporrà la Lamborghini Huracan per Sabino De Castro e Gianlugi Piccioli.

Nella Super GT Cup saranno due le Lamborghini Huracan presenti, entrambe dell’Antonelli Motorsport, affidate agli equipaggi composti da Pietro Perolini-Alain Valente e Marco Cenedese in coppia con Kikko Galbiati, quest’ultimo al rientro nella serie tricolore. Nella GT Cup, invece, si cimenteranno tre Porsche 991 con Di Benedetto-Guagliardo (Island Motorsport), Pisani-Sauto (Duell Race-TPT Team) e La Mazza-Nicolosi (Ebimotors).

Il quarto week end stagionale si aprirà venerdì con i due turni di prove libere e proseguirà sabato con le due sessioni di prove ufficiali (dalle ore 10,20 alle 11,20). Nel pomeriggio di sabato, alle ore 17,10, scatterà gara-1, mentre domenica alle ore 16 sarà la volta di gara-2 ed entrambe, della durata di 56 minuti + 1 giro.(Pier.Cand.)